Tu sei qui: Home Vivere a Diamante Turismo Diamante Borgo Marinaro
Stampa 

Diamante Borgo Storico Marinaro Calabrese

Borghi d'Italia

Borghi Viaggio Italiano", la nuova azione interregionale, coordinata dall'Emilia-Romagna, per mettere in rete eccellenze architettoniche, paesaggistiche, urbanistiche e che punta alla tutela del patrimonio storico-ambientale diffuso in 800 borghi sul territorio nazionale, a promuovere le attività turistico-ricettive, a creare un indotto in grado di dare sostegno allo sviluppo economico del Paese. E' un progetto che punta a far conoscere e proporre a livello nazionale, ma ancor più internazionale, circa 800 tra borghi e località italiane legate a illustri personaggi della cultura nazionale suddivisi in quattro aree tematiche:

  • Borghi d'Italia;
  • Borghi Storici Marinari;
  • Borghi delle terre Malatestiane e del Montefeltro;
  • Località dei Paesaggi d'Autore.

In linea con il Piano Strategico del Turismo 2017-2022, la valorizzazione dei borghi punta ad offrire un'esperienza turistica "slow", più sostenibile e autentica, allo stesso tempo lontana e complementare rispetto a quella delle località universalmente note. L'iniziativa, lanciata dalla Regione Emilia-Romagna che è capofila del progetto, e condivisa con altre 13 Regioni (Piemonte, Friuli Venezia Giulia, Liguria, Toscana, Umbria, Marche, Lazio, Molise, Basilicata, Puglia, Calabria), ha come obiettivo la creazione di un sistema di promozione coordinata tra 14 Regioni italiane per meglio competere sul mercato turistico internazionale con un potenziale enorme in buona parte ancora da esplorare, in grado di avanzare proposte che vadano oltre il classico soggiorno: un viaggio esperienziale, oggi fortemente richiesto dagli appassionati, alla ricerca di sensazioni autentiche in luoghi meno conosciuti, anche in periodi destagionalizzati, attraverso la riscoperta di prodotti tipici e tradizioni, e in definitiva del benessere come qualità del vivere. Diamante, Borgo storico marinaro interessante e strategico, situato sulla costa tirrenica nel cuore della Riviera dei Cedri, a Sud del Golfo di Policastro, entrato a far parte dei "Borghi-Viaggio Italiano", sarà presente agli eventi di "Viaggio Italiano" programmati negli spazi delle Terme di Diocleziano, a Roma, trasferendo in "realtà virtuale" le eccellenze che lo connotano. In particolare sarà presente il 19 maggio, nella giornata dedicata alla Calabria che prevede l'allestimento (nel salone delle terme di Diocleziano) di una mostra unica nella sua forma, curata dal Dipartimento Turismo della Regione Calabria che con foto, video e micro-eventi proverà a narrare storia, tradizioni e identità della Calabria e dei suoi fantastici borghi. Il progetto nazionale "Borghi-Viaggio Italiano" continuerà, tra Giugno e Settembre, con il Tour Passaborgo. Diamante, sarà presente nello "spazio-mostra" delle Terme di Diocleziano con i suoi ultimi prodotti creativi:

il primo a titolo "DNA", una moderno presidio informativo, fatto realizzare dall'ASSOCIAZIONE A.B.C. ALBERGATORI di DIAMANTE, che rimanda alle "radici" del borgo ed ai temi portanti che lo hanno reso meta turistica consolidata nel corso dell'ultimo trentennio: mix dell'offerta mare e beni culturali associata a peperoncino, cedro e murales.

Il secondo a titolo "ANTICA CERILLAE: MEDIOEVO DA SCOPRIRE" è una postazione multimediale fatta realizzare dal Comune di Diamante nell'ambito di un progetto ben più ampio finanziato dal MIBACT per la valorizzazione del POLO CERILLAE (www.polocerillae.it) con installazione interattiva dove il percorso realizzato da esperti all'avanguardia, consente l'ingresso in tutte le aree del castello medioevale dell'antica città, mediante una passerella virtuale che si insinua nelle antiche murature. Le informazioni storiche riportate nell'audio guida che si attivano nei pressi di check point prestabiliti, completano l'esperienza con note scientificamente verificate.

Il terzo con la presenza dell'Accademia del Peperoncino nell'ambito dei microeventi prevede la partecipazione dell'attore Gianni Pellegrino nelle vesti di re peperoncino che accoglierà i visitatori offrendo in regalo una confezione di fiocchi di peperoncino dando appuntamento a Diamante per la ventinciquesima edizione del Peperoncino Festival dal 6 al 10 settembre 2017.

Diamante

Murales di Diamante

Ruderi di Cirella

Diamante è quel luogo dove la storia si affaccia sul mare. Una "gemma preziosa" incastonata nella Riviera dei Cedri che racchiude in sé, ancora oggi, una rilevante testimonianza di civiltà lontane. Qui le tracce del passato s'incrociano con la bellezza delle espressioni artistiche del tempo presente, i murales, che rendono unico questo borgo. Per questo Diamante è stata scelta come "Borgo storico marinaro" ed è entrata a far parte di "Borghi- Viaggio Italiano", il progetto promosso dal Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo per valorizzare il patrimonio autentico dei borghi italiani. Diamante possiede caratteristiche particolari: dal lungomare, che regala un punto di vista ineguagliabile a quanti si affacciano per esplorare a occhio nudo i fondali scogliosi del mare di Calabria, al centro storico impreziosito con oltre 200 murales; dal sapore piccante del peperoncino fino al profumo agrumato del cedro, senza tralasciare il restaurato polo archeologico dei ruderi di Cirella. Proprio in quest'ultimo progetto, quello del Polo Cerillae, il Mibact ha investito un ingente finanziamento di circa 2 milioni di euro per il recupero del patrimonio artistico, culturale e ambientale. Un esempio compiuto di progettazione integrata, di collaborazione tra pubblico e privato. Su questo territorio, infatti, insistono numerose eccellenze che riguardano anche la capacità imprenditoriale di chi qui vive e opera. L'aver esaltato le bellezze naturali e storiche, l'accoglienza degli albergatori e ristoratori, l'aver puntato sulle tipicità gastronomiche di questo territorio, come appunto il peperoncino sul quale si incentra il famoso festival di impianto culturale, hanno dato uno slancio importante alla vocazione turistica di Diamante. Credo fermamente che queste eccellenze debbano essere valorizzate e conosciute ancora di più anche a livello nazionale. In questo senso va l'azione messa in campo dal Governo che punta sulla cultura, sul turismo e sul Mezzogiorno. Il turismo, infatti, deve essere ripensato guardando al sistema Italia, avviando una sinergia tra chi si occupa di cultura e turismo, non guardando più solo ai grandi centri, alle grandi città d'arte, ma anche ai piccoli borghi, alle innumerevoli meraviglie e bellezze paesaggistiche e artistiche che offrono le nostre regioni, per lo più sconosciute ai grandi flussi turistici. Il potenziamento del turismo sostenibile e la creazione di percorsi alternativi, ci permetteranno di decongestionare le grandi città d'arte e valorizzare le bellezze di tutti gli angoli del nostro Paese. In questo modo riusciremo a migliorare l'offerta turistica di una terra, come la Calabria, ricca di storia e cultura. La Calabria ha potenzialità senza eguali. Puntare sul turismo culturale e sostenibile è la chiave per il rilancio della nostra economia, in Calabria come in tutto il Sud.

On. Dorina Bianchi Sottosegretario del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo


Vedi anche


Ecco alcuni video concessi dalla DroniFly

Diamante Borgo Marinaro

 

Informativa ex Art.10 Direttiva n. 95/46/CE, Direttiva 2002/58/CE, aggiornato dalla Direttiva 2009/136/CE, in materia di Cookie.

Il sito www.comune-diamante.it o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti l'uso dei cookie.

Approvo