Settimana della Memoria: Visita al Campo di Internamento di Ferramonti di Tarsia

Gli alunni delle classi secondarie dell’Istituto Comprensivo di Diamante, domani martedì 29 gennaio, si recheranno in visita al Campo di Internamento di Ferramonti di Tarsia e successivamente al Parco Archeologico di Sibari. Una iniziativa organizzata in sinergia dall’Assessorato alla Cultura e dall’Istituto Comprensivo cittadino. Gli studenti di Diamante potranno così prendere parte alle iniziative previste nell’ambito della “Settimana della Memoria” in corso a Ferramonti di Tarsia. Una visita particolarmente significativa per i ragazzi di Diamante ad un luogo “della memoria” di grande importanza visto che in termini numerici è stato il principale campo di internamento per ebrei, apolidi, stranieri nemici e slavi, aperti dal regime fascista nel 1940, all’indomani dell’entrata dell’Italia nella seconda guerra mondiale. “Oggi più che mai – dice l’assessore alla Cultura Franco Maiolino – sono necessarie iniziative di questo genere, per rinnovare la memoria di fatti terribili in un’epoca nella quale il germe dell’intolleranza è sempre presente. A questo si unisce la possibilità per i nostri studenti di visitare un luogo della nostra regione di grande interesse culturale come il Parco Archeologico di Sibari”. Per la positiva collaborazione instaurata un ringraziamento va sicuramente rivolto alla Dirigente dell’Istituto Comprensivo la Prof.ssa Maria Cristina Rippa.

Facebooktwittergoogle_plus

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *